bonprix TeamVolley, a Lessona si arrende anche Rivarolo

Terzo successo consecutivo per le ragazze di Marangio che perdono il primo set ma reagiscono e battono Rivarolo.

Vincere aiuta a vincere la bonprix TeamVolley ottiene il terzo successo consecutivo battendo tra le mura amiche Rivarolo per 3-1 con parziali 21-25, 25-19, 25-20, 25-23.
Emergenza vera per coach Simone Marangio che non può utilizzare Margherita Gualinetti, coinvolta in settimana in un incidente automobilistico insieme a tre compagne di squadra e inserita a referto solamente per la panchina.
Il primo set si gioca sul filo dell’equilibrio, ma un parziale delle ospiti nei punti finali porta la bonprix alla resa per 21-25.
Nel secondo set la battuta delle ragazze di casa paga dividendi e il resto lo da il muro con il set che si chiude sul 25-19 con la veloce di Zacchi.
Da questo momento in avanti la bonprix mette la freccia conquistando anche il terzo set per 25-20 con una super Letizia Gualinetti.
Nel quarto set le ospiti provano una reazione d’orgoglio, ma il serbatoio dell’energia è in riserva e alla fine il punto decisivo lo realizza Civra Dano per il 25-23 con cui si chiude il match.
Coach Simone Marangio ha commentato il successo: “Servivano i tre punti e questa è la cosa principale. Siamo usciti da una situazione difficile, resa tale dalle assenze e dai problemi di chi ha giocato pur con problemi fisici come Letizia Gualinetti e Silvestrini. Abbiamo trovato una buona gestione della battuta, che ci ha permesso di adattarci meglio. Serata non brillante di Bojanic, mentre è stato positivo l’ingresso di Nazzi, brava in tutti i fondamentali. L’equilibrio del campionato fa sì che anche L’alba Volley, per me la favorita, possa perdere. Sarà una lunga volata, in cui si deve mettere in conto di poter perdere qualche partita: l’obiettivo sarà quello di cercare di fare qualche punto su ogni campo”.
Non doveva giocare, ma Letizia Gualinetti è risultata decisiva per la vittoria: “Non mi sono allenata in settimana e venerdì avevo ancora dei dolori al collo e alla schiena. Mi sono dovuta controllare all’inizio per non rischiare dei danni maggiori. Al mio ingresso è cambiata la mentalità: io cerco di essere tranquilla, portando questa dote alle compagne. La positività e la fiducia sono stati i punti di svolta. Rivarolo ha un punto, ma è una squadra giovane che gioca bene: non bisogna sottovalutare nessun avversario. In certi frangenti facciamo fatica: abbiamo migliorato la battuta e ci stiamo lavorando. Queste tre vittorie sono un punto di partenza per avere più fiducia e superare questi piccoli ostacoli che sicuramente abbiamo”.

bonprix TeamVolley – Rivarolo Volpianese 3-1 (21-25, 25-19, 25-20, 25-23)
Gualinetti M. n.e, Bojanic 1, Salono 12, Zacchi 5, Gualinetti L. 17, Silvestrini 16, Nazzi 7, Peracino 3, Civra Dano 1, Daffara 4, Rastello L1, Cimma L2. All. Simone Marangio.

s.v.

Tag:, ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*