BONPRIX BFB, UNA SCONFITTA CHE SA DI VITTORIA

Solo il punteggio penalizza le ragazze della Serie C del Basket Femminile Biellese.
E’ finita 68-73 contro 5 Pari Torino, squadra che ha schierato tre ex giocatrici di serie A. Poteva essere una sconfitta pesante, con un divario di punti molto ampio, invece le biellesi, sul parquet di casa ieri pomeriggio, sono arrivate a giocarsela al fotofinish. Soprattutto rientrando nell’ultimo quarto di 16 punti.
Ma fin dalla partenza le laniere dimostravano di essere ben presenti sul parquet, dominando a rimbalzo e obbligando le avversarie a forzare i tiri.
Le torinesi però dimostravano di essere squadra esperta,  restando in scia e arrivando all’intervallo lungo sul +2.
Nel terzo quarto Biella smarriva l’intensità e lasciava troppa libertà alle avversarie che prendevano il largo. Nell’ultimo periodo le ospiti allungavano ancora portandosi fino a +16, dando l’impressione di aver chiuso il match, soprattutto con il play biellese Ramella fuori per il riacutizzarsi del dolore al ginocchio. Ma le ragazze di coach Bruno avevano un sussulto d’orgoglio​ e inchiodavano le avversarie con un parziale di 15 a 0, portandosi a 27 secondi dalla fine a -1.
Torino stringeva i denti e sfruttava bene due falli, con un 4 su 4 ai liberi che garantiva il successo.
Nonostante la sconfitta, grande euforia in casa BFB, per la bella prestazione. Le ragazze hanno tutte giocato un ottimo basket intenso, con veloci giropalla, passaggi filtranti e precisione al tiro. Soprattutto da parte di Fabiana Tombolato, MVP della serata, autrice di 28 punti (12 nell’ultima frazione), con 6 su 7 nei tiri da tre.
La prossima settimana la formazione laniera concluderà il ciclo di calendario con le formazioni top andando a giocarsela a Rivalta, in attesa di partite sulla carta più agevoli.
BONPRIX BFB – 5 PARI TORINO: 68 – 73 (19-16/32-34/44-55).
Bfb: Senesi, Tua, Ferrari ne, Rosazza ne, Borchio, Trucano 9, Tombolato 28, Ramella, Lambo 8, Di Nubila 3, Gandini 14, Barbagallo 6. All. Bruno.
Tag:, ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*