BIOLLINO: “GRANDE BIELLA? NON HO ANCORA CAPITO COSA SIA”

Un appunto del sindaco di Candelo sull’osservazione presentata in Regione dall’amministrazione per l’inserimento nell’area ottimale di Biella.
In merito all’ultimo articolo”Grande Biella, Candelo timbra presente” il sindaco Mariella Biollino interviene con alcune precisazioni. “Non ho mai parlato di Grande Biella dice il primo cittadino candelese-, il riferimento e’stato fatto dal Renzo Belossi in consiglio comunale. Candelo ha semplicente presentato un’osservazione in Regione per eventuale inserimento nell’area ottimale di Biella di cui fanno gia’ parte altri comuni. Cio’ vorrebbe dire aprire un dialogo forte, a livello amministrativo, per eventuali convenzioni e per creare una rete su progetti o altro. Non si fa riferimento a nessuna perdita di autonomia. Candelo ha una sua identita’ forte e chiara e fino alla fine, con impegno e passione, portero’ avanti questa bandiera.
Non ho assolutamente parlato di Grande Biella che non ho ancora capito cosa sia e che ogni tanto qualcuno tira fuori, perche’ nessuno me l’ha mai spiegato. L’osservazione fatta alla Regione esula dall’attuale concetto di Unione con altri comuni della pianura con cui c’e’ un ottimo rapporto nell’ambito di un vero laboratorio politico”.
Tag:, ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*