BIELLESE IN LUTTO PER LA SCOMPARSA DI MASSIMO LACCHIO

Molto conosciuto nell’ambiente della solidarietà e dello sport.

Ha lasciato attonito il mondo del volontariato e dei runners, l’improvvisa scomparsa di Massimo Lacchio, 49 anni. Molto conosciuto per la sua attività come gestore del Solletico Caffè in piazza san Giovanni Bosco. Una grave e fulminante forma di polmonite sarebbe la causa del suo decesso nonostante il ricovero in ospedale.

Tag:, , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*