BIELLA UNA VITTORIA CHE FA MORALE E CLASSIFICA. BATTUTA AGRIGENTO 78 – 71

Una vittoria per recuperare fiducia e forza in vista della Coppa Italia, una bella dimostrazione in vista della prossima settimana, Carrea fa ruotare tutti i suoi giocatori e trova forze fresche in Sgobba e Wheatle. Agrigento ha un super Cannon ma non basta a scardinare la difesa di Biella 

Biella vs Agrigento 78 – 71 (19 – 19; 46 – 34; 63 – 54)

Biella: Ferguson 20, Chiarastella 5, Bowers 13, Uglietti 12, Ambrosetti n.e., Pollone L. 0, Pollone M. 0, Wheatle 7. Rattalino 2, Tessitori 7, Sgobba 12. All. Carrea

Fortitudo Agrigento: Cannon 23, Evangelisti 9, Cuffaro 0, Magro n.e., Williams 11, Zilli n.e., Ambrosin 13, Guariglia 2, Pepe 7, Lovisotto 6. All. Ciani

Tiri Liberi Biella 11/14 Agrigento 13/16 Rimbalzi Biella 29 Agrigento 34 Assist Biella 12 Agrigento 9

Ferguson 7 croce e delizia per un attacco in cui produce una ventina di punti. Pesano però i tanti tiri sbagliati, nel finale cerca di gestire i possessi al limite dei 24 e comunque mette canestri importanti

Chiarastella 7 5 punti ma tanta sostanza 7 rimbalzi di cui tre offensivi per secondi tentativi, an che tre assist sono li a testimoniare uno sforzo importante

Bowers 7,5 prova decisa, sembra abulico a volte e a volte predica nel deserto con tre assist non sfruttati, ma poi è devastante da tre (3/4 ) e garantisce costanza di rendimento

Uglietti 8 esplosivo e reattivo una grande prova per Lorenzo al di la della doppia cifra che ne garantisce qualità sopraffina

Pollone 5 momento negativo per Luca un po’ involuto nella gestione del gioco. Solo 4 minuti e per giunta nemmeno esaltanti, causa anche un doppio fallo che non gli permette una certa incisività in attacco. Verranno tempi migliori

Rattalino 6 peccato per il fallo antisportivo che gli costa almeno un mezzo punto, ma nella sua presenza in campo gli abbiamo visto una decisa voglia di giocare per la squadra

Wheatle 8 esplosività pura quando attacca a canestro con tanta tanta grinta, la sua schiacciata è molto bella sotto la Barlera

Tessitori 7 un passo indietro rispetto ad altre prove ma il gancio cielo con cui illumina il Forum vale il prezzo del biglietto, bistrattato dagli arbitri

Sgobba 9 e se fosse il rinforzo per il finale di stagione giusto per giocare con una rotazione in più. Tenuto spesso al margine del gioco Giorgio si sta ritagliando egli spazi importanti e risulta determinante. La sua tripla che impatta al decimo e la sua cattiveria agonistica

Carrea 7,5 ha dato gli stimoli giusti in settimana e la squadra risponde bene, un’ottima prova di avvicinamento alle finali di coppa

Agrigento 6,5 squadra che gioca bene il primo quarto grazie anche a un fantastico Cannon (9) e alle folate di Williams (8) un po meno Evangelisti (6) che va a corrente alternata. Non male Lorenzo Ambrosin (7,5) che fa disperare qualche volta Ferguson. Squadra che ritroveremo con ogni probabilità nel post season

Tag:, , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*