BIELLA SBAGLIA LA PRIMA AI PLAY OFF. MONTEGRANARO CORSARA 70 – 73

Troppo brutta per essere vera Biella entra molle in campo nella prima frazione e si lascia sorprendere da Montegranaro. Ha il merito di non mollare e di rientrare in partita (55 – 50 alla terza sirena) poi nel finale permette il rientro di Montegranaro che la beffa sul filo di lana. Questi play off iniziano con una sconfitta quanto mai bruciante, se non si cambia registro fin da martedì prossimo la stagione rischia di finire prestissimo davanti a una curva che non ha mancato di incitare i suoi giocatori fino alla fine

Ferguson 7 23 punti son tanti per una prima gara di play off, ma pesano eccome i tanti errori dalla lunga, subisce sempre una pressione costante da parte di almeno due giocatori di Montegranaro, anche le palle perse, quattro, alla fine incidono

Chiarastella 7,5 la sua difesa su Amoroso e sulle punte della squadra ospite sono tanta roba, il fatto che abbia preso dieci rimbalzi di cui sei offensivi dà la qualità della sua partita

Bowers 5 partita con molte ombre la sua, assolutamente insufficiente nel primo tempo, si riscatta con due triple che danno il momentaneo vantaggio a Biella ma sul più bello si riperde mancando un canestro facilissimo e gestendo male gli ultimi palloni

Uglietti 6,5 generoso e voglioso si mette a disposizione della squadra ed esce nel finale, dopo aver dato tutto, tiene in partita la squadra con canestri chirurgici

Pollone 5,5 pochi minuti impalpabili ma in questo caso non è colpa sua ma della squadra che non lo mette nelle condizioni ideali

Wheatle 6,5 non è stata una brutta prestazione, il suo ingresso da qualche sprint al gruppo e i suoi canestri li fa, prendendosi anche responsabilità, spiace solo per i liberi che non ha messo, ma stasera è un problema comune

Tessitori 5,5 una percentuale bassa da due con canestri sbagliati in successione dopo una stagione vissuta da protagonista non è da lui. Approccio sbagliato come anche diversi liberi che avrebbero potuto fare la differenza

Sgobba 6 limitato molto dagli avversari gioca poco non ritenendolo l’allenatore utile alla pugna. Chissà

Carrea 5,5 il rinnovo appena stipulato potrà forse averlo distratto, ma la squadra non è entrata in campo con la giusta determinazione. I play off corrono il rischio di diventare una maledizione per Michele, la speranza è che si sia trattato di un errore di percorso. Martedì la riprova

 

Montegranaro 8 squadra per niente remissiva entra in campo con la grinta e la voglia necessaria. Ceccarelli (9) ha preparato benissimo la partita mettendo trappole sulla strada di Biella. Amoroso (7,5) fischiatissimo ha risposto sul campo con una discreta prestazione con una doppia doppia di prestigio e di fatto cecchino dalla linea della carità. Il migliore è però stato Maspero (9,5) mattatore che ha fatto ammattire Biella: ottimi anche Corbett (8) e Gueye (7). Powell (5) invece molto nervoso è sparito quasi subito dalla scena

 

Eurotrend Biella vs Montegranaro 70 – 73 (16 – 23; 36 – 43; 55 – 50)  

Eurotrend Biella: Ferguson 23, Chiarastella 5, Bowers 8, Uglietti 12, Ambrosetti n.e., Pollone L.0, Pollone M. n.e., Wheatle 7, Rattalino n.e., Tessitori 10, Sgobba 5. All. Carrea

Extralight Montegranaro: Rivali 2, Campogrande 5, Maspero 9, Trier 3, Zucca 8, Corbett 18, Amoroso 14, Nikolic 0, Powell 5, Altavilla n.e., Gueye 9. All Ceccarelli

 

Tiri liberi Biella 10/16 Montegranaro 23/25. Rimbalzi Biella 38, Montegranaro 36, Assist Biella 9,  Montegranaro 15

Tag:, , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*