BIELLA CENTRA LA TERZA VITTORIA DI FILA MA LEGNANO NON DEMERITA

Che fatica ma poi alla fine la si porta a casa con quattro punti di vantaggio maturati ai liberi dopo una partita in cui Biella ha dovuto rincorrere e che solo grazie a una capacità più nervosa che tecnica di rimanere in partita ha permesso alla truppa di Carrea di mettere a segno la terza vittoria consecutiva che consegnano a Biella una classifica decisamente interessante. Biella parte bene mentre Legnano all’inizio fa fatica poi però i tiratori biellesi sbagliano troppi canestri mentre dall’altra parte Thomas e Raffa confezionano bei giochi che portano i lombardi avanti di sei punti alla fine del primo quarto. Disavanzo che si dilata a inizio secondo con Biella sotto anche di dodici. Carrea correi ai ripari e con pazienza i suoi ricuciono lo strappo. Thomas da immarcabile commette una sciocchezza e si fa espellere ma pur senza il suo giocatore migliore Legnano non molla mai fino alla fine. Biella pur non giocando una grande partita porta a casa due punti preziosi

Sims 9 come al solito il migliore in doppia cifra dopo quattro minuti non si fa intimidire e si prende il canestro della vittoria a pochi secondi dalla fine

Vildera 5,5 litiga col ferro e fa fatica in tutti i duelli commettendo diversi falli

Chiarastella 7 equilibrio in campo quando si rivolge a lui Carrea risponde sempre presente e non sbaglia quasi mai le sue scelte

Harrell 7,5 tanti e ancora troppi gli errori al tiro però è determinante con gli assit e le giocate e si prende tiri quando la palla scotta

Saccaggi 7 non una delle sue partite migliori soffre e parecchio il gioco e la difesa di Legnano. Si mantiene lucido e freddo nella roulette dei tiri liberi

Massone 6 alterna buone cose a errori brutti, come le tre palle perse in attacco che scatenano contropiedi, però era in rientro ed era importante tornare in clima partita

Wheatle 6,5 mezzo punto in più per la rubata e la schiacciata ma fa fatica questa sera e commette anche un’ingenuità sul tiro di raffa da tre che poteva costare caro

Stefanelli 8, 5 praticamente una furia questa sera da la carica segna da tre e mette un discreto furore agonistico. Si sta preparando per la Coppa

Carrea 7 si gode la terza vittoria ma segnala diversi errori, forse un calo di concentrazione, forse un’po troppa sicurezza, gestisce bene i cambi ma i giocatori lo devono seguire di più nei finali

Legnano 8 squadra che non merita la classifica che ha. Gioca bene dopo un avvio affannoso con raffa (8) e Thomas (9 per le giocate 1 per la stupidaggine per i suoi commessa al 25’) e che trova canestri importanti anche da Bortolani (7)

Biella vs Legnano  78 – 74( 14 – 20; 34 – 35; 59 – 55)

Biella: Harrell 16, Vildera 2, Nwokoye n.e., Chiarastella 4, Saccaggi 10, Sims 25, Pollone n.e., Massone 2, Wheatle 4, Stefanelli 15. All. Carrea

Legnano: Raffa 20, Thomas 20, Bianchi 3, Ferri 0, Bortolani 19, Coraini n.e, Bozzetto 7, Berra n.e., Corti 0 , Serpilli 5. All. Mazzetti

Tiri Liberi Biella 12/13 Legnano 14/22Rimbalzi Biella 42, Legnano 30. Assist Biella 16 Legnano 9

Tag:, , , ,