Bene bonprix TeamVolley, superato il turno

Accesso alla seconda fase di Coppa Piemonte per le ragazze di coach Marangio

Terza e ultima giornata in Coppa Piemonte e il bonprix TeamVolley resta abbonato ai cinque punti. Così anche dalla trasferta di Novara il sestetto allenato da coach Simone Marangio esce con altre due vittorie: la prima per 2-1 contro le padrone di casa del Pgs Issa (18-25, 25-17, 25-22); la seconda contro la Mokaor Vercelli per 3-0 (parziali a 17, 21 e 29). Con questo risultato il bonprix conquista l’accesso alla seconda fase.
Il primo sestetto schierato dal tecnico delle biancoblù prevede Margherita Gualinetti in cabina di regia con Bojanic opposto, Letizia Gualinetti e Silvestrini di banda, al centro Salono e Zacchi; mentre nel ruolo di libero si alternano Rastello e Cimma. Nel corso della partita spazio a tutte le atlete presenti.
Nella seconda sfida salgono sul parquet Daffara in palleggio con diagonale Bojanic; Gualinetti L. e Silvestrini di banda, al centro Salono e Zacchi e solita alternanza tra i liberi Rastello e Cimma.Nel corso della partita spazio a tutte le atlete.

PGS ISSA NOVARA – BONPRIX TEAMVOLLEY 1-2 (25-18, 17-25, 22-25).
Gualinetti M. 0, Bojanic 6, Salono 9, Zacchi 11, Gualinetti L. 11, Silvestrini 3, Nazzi 2, Peracino 5, Civra Dano 2, Daffara 1, Rastello L1, Cimma L2.
All. Simone Marangio

BONPRIX TEAMVOLLEY – CAFFE’ MOKAOR VERCELLI 3-0 (25-17, 25-21, 31-29).
Gualinetti M. 1, Bojanic 5, Salono 10, Zacchi 4, Gualinetti L. 14, Silvestrini 4, Nazzi 3, Peracino 3, Civra Dano 1, Daffara 5, Rastello L1, Cimma L2.
All. Simone Marangio.

L’analisi di capitan Margherita Gualinetti
«E’ stata una giornata positiva – dice la palleggiatrice del bonprix e capitana Margherita Gualinetti -. Dopo il primo set perso contro l’Issa ci siamo riprese e abbiamo giocato bene, trovando una buona sintonia di gruppo. La preparazione è stata dura, ma ci siamo trovate subito al meglio. Il mio rientro è stato positivo, anche se devo ancora recuperare un po’ la forma fisica migliore. La squadra è giovane, può crescere e migliorare e spero di trasmettere un pizzico della mia esperienza, insieme a Zacchi, che un bagaglio molto più ampio e la sua presenza si sta rivelando fondamentale, sia in campo, sia fuori. Per il campionato ci faremo trovare pronte: dobbiamo ancora registrare alcune cose, ma è normale a inizio ottobre, però siamo cariche e determinate».

Tag:,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*