BASKET FEMMINILE,GIOVANILI IL FIORE ALL’OCCHIELLO

Soddisfazione della dirigenza per la salvezza della Prima squadra e progetti futuri per il miniaste.
Nella serata di lunedì scorso, 25 giugno, si è tenuta l’incontro di fine stagione in cui, come da consolidata tradizione, la dirigenza del Basket Femminile Biellese ha incontrato le atlete, le famiglie e gli appassionati per stilare un bilancio della di quanto fatto nel corso dell’annata sportiva e illustrare i progetti futuri.
C’era molta soddisfazione nell’aria per i risultati ottenuti in tutte le categorie. Dalla prima squadra che si è dimostrata più forte degli infortuni, soprattutto nella seconda metà della stagione quando è riuscita ad ottenere la meritata salvezza nonostante mezza squadra in infermeria.
Le giovanili hanno brillato. L’Under 18 ha sfiorato la finale di Coppa Piemonte, trofeo vinto con un percorso netto (zero sconfitte) dall’Under 16. E anche le piccole dell’Under 14, la squadra è stata assemblata a settembre anche  con alcuni elementi che mai avevano utilizzato la palla a spicchi, dopo una partenza in sordina, hanno concluso la stagione togliendosi diverse soddisfazioni.
Il minibasket, da sempre misto e con preponderanza di maschietti, ha visto quest’anno una chiara inversione di tendenza, con molte femminucce che si sono avvicinate al basket.
“Una stagione sicuramente positiva – commenta soddisfatto il vicepresidente Giorgio Bertucci -. Le nostre ragazze e i nostri coach hanno lavorato duramente e i risultati sono arrivati. Non solo con le vittorie sul campo. A fine stagione si sono radunate a Biella ragazze in fascia d’età compresa tra i 13 e i 18 anni provenienti da mezzo Piemonte. È stato bellissimo vedere così tante atlete che, ai Salesiani, hanno stretto amicizia sulla base comune della passione per la palla a spicchi. Il nostro progetto è quello di far emergere Biella come città di basket, anche femminile.
Sicuramente ci attende un futuro impegnativo. Lavoreremo per avvicinare un numero sempre crescente di ragazze al basket. Per quanto riguarda i minibasket è in piedi un progetto di collaborazione con Pallacanestro Biella. Il prossimo anno confermeremo le Under 16 e 18, mentre prenderà vita una nuova Under 13. Per quanto riguarda la serie C, confermato il coach, manterremo l’ossatura collaudata della scorsa stagione, composta da sei/sette ragazze. E visti i progressi che hanno fatto le nostre giovani, integreremo la rosa con le Under. Nel corso della passata stagione, quando gli infortuni in prima squadra sono diventati troppi, spesso le più giovani ci hanno tolto le castagne dal fuoco, dimostrando di meritare la fiducia loro accordata. Ora riteniamo che, a piccole dosi, siano pronte per fare un’ulteriore esperienza a livello di prima squadra”.
L’appuntamento per la nuova stagione agonistica è previsto a fine agosto per le più grandi, inizio settembre per le più giovani, quando si cercherà di coinvolgere anche tutte le altre ragazze che vogliano avvicinarsi al mondo del basket femminile.
Tag:, , , ,

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*