BASKET FEMMINILE – EN PLEIN PER LE SQUDRE DELLA BFB

A riposo la squadra senior del Basket Femminile Biellese, sono le due giovanili a tener banco nel weekend cestistico femminile. E ancora una volta le squadre biellesi fanno il pieno di vittorie. Ha iniziato venerdì sera nell’anticipo di campionato l’Under 18 sul parquet di Aosta. A dispetto della classifica, le padrone di casa hanno dimostrato di essere una squadra coriacea. La squadra biellese, forse per l’insolita ora tarda o per il freddo, faticano ad entrare in partita così il primo quarto è un susseguirsi di errori alla conclusione. Tiene la difesa e il primo parziale è di 8 pari. Sale l’attacco laniero nella seconda frazione, ma vengono concessi alle avversarie troppi rimbalzi. All’intervallo lungo Aosta è avanti di uno. Finalmente nel terzo periodo Biella riprende a giocare come sa: diventa padrona dei rimbalzi, qualche tiro da fuori e contropiedi veloci permettono un parziale di 20 a 10 che segnerà il match. Nell’ultima frazione le ragazze di coach Bruno controllano il risultato portando a casa i due punti essenziali, lasciando ancora Aosta a zero vittorie.
Il secondo referto rosa lo porta casa l’Under 16 sabato pomeriggio ospitando Novara. Come sta accadendo troppo spesso ultimamente, l’inizio di partita è troppo letargico e privo di energie per le giovani biellesi che faticano a prendere ritmo partita. Sono troppo passive in difesa e subiscono la superiorità fisica delle avversarie a rimbalzo offensivo. Come conseguenza il parziale a fine primo periodo dice 12 a 20 per Novara. Nel secondo quarto arrivano i primi segnali di ripresa. La difesa sale di colpi e iniziano ad entrare i primi canestri facili in contropiede. Così Biella piazza un contro parziale di 17 a 10 arrivando all’intervallo lungo ancora sotto ma solo di un punto.
Come per l’Under 18 ventiquattr’ore prima, è il terzo periodo ad essere quello decisivo. La palla inizia a muoversi velocemente non permettendo alle più fisiche e aggressive avversaria di avere punti di riferimento. Contropiedi veloci, rimbalzi e reattività fanno chiudere il quarto con undici lunghezze di vantaggio. L’ultimo quarto è in controllo e serve solo per certificare l’ottima prove di squadra tra cui hanno spiccato la vena realizzativa di Ricino (26 punti), i rimbalzi di Habti, la giornata di grazia di Simonetti e l’apporto di Peretti, la più piccola del gruppo che è risultata essere tra quelle con più minuti sul campo.
Il prossimo weekend vedrà tutte le formazioni Bfb impegnate. Sabato pomeriggio aprirà l’Under 16 a Nole, alla sera la Serie C sarà impegnata a Omegna, mentre domenica alle 11.30 toccherà all’Under 18 ospitare la capolista Castelnuovo. Nel pomeriggio domenicale l’Under 13, appuntamento con le compagne del Cigliano Basket per la partita del campionato U12CSI in quel di Alice Castello.

ETEILA AOSTA – BFB U18 49 – 58.(8-8/24-23/34-43). Bfb: Sarrocco 19, Ricino 13, Zanforlini 8, Pavan 6, Viola 5, Guzzon 2, Dovana 2, Occoferri 2, Gracis, Tua. All. Bruno

BFB U16 – NOVARA BASKET 69 – 58 (12-20/31-32/54-43). Bfb: Raco, Simonetti 8, Zanforlini 4, Lai 2, Occoferri, Guzzon 15, Sicolo 2, Habti 8, Peron, Ricino 26, Peretti 2, Arco 2. All. Bruno Ass. Antona

Area degli allegati
Tag:, , ,