AVEVA 30 GRAMMI DI COCAINA ADDOSSO FERMATO NELLA ZONA DI MASSERANO

L’ attività di prevenzione dei Carabinieri prosegue sia con pattuglie di militi che effettuano controlli ma anche con agenti in borghese che battono il territorio per renderlo più sicuro. Lo scorso sabato è stata notata un auto sospetta che procedeva con circospezione una Fiat Sedici con a bordo un uomo di 49 anni. Vistosi scoperto l’uomo ha cercato di seminare, compiendo sorpassi azzardati, gli agenti in borghese che sono stati poi aiutati anche da una pattuglia di Masserano. Alla fine l’uomo E.F. di 49 anni, residente nel triverese, è stato bloccato e da una sommaria perquisizione nella sua auto è stato trovato un coltello a serramanico della lunghezza di 24 centimetri, inoltre i carabinieri hanno notato altri attrezzi che potevano però far parte della dotazione lavorativa dell’uomo, un elettricista. Portato in caserma e perquisito ulteriormente gli sono stati trovati indosso 30 grammi di cocaina e cinque banconote da 50 euro. L’uomo è stato così tradotto in carcere e il fermo è stato convalidato questa mattina. L’auto del soggetto è stata sequestrata mentre la patente ritirata.

Tag:, ,

Comments are closed.