ANCHE GLI ANGELI MANGIANO FAGIOLI. A CHIAVAZZA (FOTOGALLERY)

Comunque vada sarà un successo. Parliamo della ‘Fagiolata da Guinnes dei primati’ del carnevale di Chiavazza, fagiolata sempre più da record con i 130 paioli fumanti del rione che ogni anno riscuote, appunto, successo.

Negli anni la gente si è messa in coda con pentole, padelle, scodelle, piatti, zuppiere  e recipienti d’ogni forma e colore sotto la pioggia, la neve o sotto un sole primaverile come oggi (anche se poi le nuvole hanno coperto il cielo). Tutti in fila per raggiungere la propria razione di ‘minestra di verdura cotta in solo momento’ come recita il record certificato dal Guinnes dei primati : famiglie, coppie, giovani, vecchi, bambini, ricchi, poveri, belli e brutti.

Perchè a Chiavazza alla domenica di carnevale tutti mangiano fagioli, anche gli angeli, come recitava il film con Bud Spencer e Giuliano Gemma del 1973. E pazienza se la maschera di Chiavazza non è un bianco essere alato chiamato Angelo, ma uno scuro uccello piumato chiamato Cucu.

Ora il programma di carnevale della Città di Biella torna al capoluogo che dopo la Folle notte al Piazzo lascia spazio al ‘Tarlo’ di Beppe Pellitteri e al suo ‘Processo al Babi’ al teatro Sociale alle 21. Seguirà il rogo e a quel punto Gipin e Catlinna torneranno alla loro vita contadina fino al prossimo carnevale.

redazione biellacronaca Pavignano, foto di Irene Corsini

 

Tag:, , , , ,

Comments are closed.