ACCORRETE CONTINUANO A SPARARE, IN REALTA’ ERANO ALLARMI SONORI ANTI ANIMALI

Curiosa chiamata pervenuta ai carabinieri da parte di un residente di Massazza il quale dichiarava di udire da parecchie ore colpi di arma da fuoco nei pressi della propria abitazione. Dopo accurato sopralluogo si è scoperto che in realtà si trattava di fastidiosi allarmi sonori volti a spaventare animali selvatici che ciclicamente, ogni cinque minuti, emettevano il suono somigliante a un colpo di arma da fuoco. Scoperto l’inghippo il residente ha manifestato la sua contrarietà al rumore molesto

Tag:, ,

Comments are closed.