A MIAGLIANO, RICICLARE PREMIA!

Il Comune erogherà a dicembre la seconda tranche di contributi ai negozi di paese aderenti al progetto #MiaglianoGreen.

Meno plastica e più benefici per l’ambiente ed i cittadini. #MiaglianoGreen, il progetto nato in virtù di una convenzione stipulata tra Cosrab e la ditta Riciclia a cui il comune aveva aderito a fine 2017, ha permesso l’installazione in via sperimentale di una macchina eco compattatrice per la raccolta differenziata premiante della plastica. “Rispetto il 2016 stiamo aumentando i volumi di plastica differenziata – il solo conferimento tramite eco-compattatore ha generato il recupero di quasi 3 tonnellate – e nel contempo i cittadini fruiscono dei benefit che reinvestono negli esercizi aderenti, i quali sono sostenuti economicamente dal Comune”, commenta il sindaco Alessandro Mognaz. L’utente infatti, a seguito del conferimento, accumula i relativi Punti Ambiente che possono essere poi utilizzati nei negozi del paese per fare la spesa.

Ad un anno dal suo avvio, #MiaglianoGreen mostra di essere un progetto vincente, capace di stimolare la cultura della corretta differenziazione e del riciclo, offrendo al tempo stesso benefici sia al cittadino sia agli esercenti. “Quest’anno abbiamo erogato 1.300 euro di contributi complessivi sui quattro esercizi commerciali aderenti al progetto. Sono consapevole che a fine anno cesserà la convenzione tra Cosrab e Riciclia, che regola il servizio, ma è altrettanto chiaro che se il Consorzio di bacino deciderà di proseguire con questa iniziativa, non potremo che accogliere con favore la decisione”, aggiunge il primo cittadino, “Da oltre un anno, inoltre, siamo in attesa di ricevere il contributo derivante dal Fondo Integrativo per i comuni montani. Il nostro progetto è stato ammesso al finanziamento classificandosi primo per fascia in regione Piemonte, auspico pertanto che la situazione si sblocchi quanto prima, anche in ragione del presidio e sollecitazioni che Uncem sta portando avanti su questo fronte”.

Tag:, , ,