TRICOLORI DI ALBEROBELLO: E’ IL GIORNO DI ROMAGNOLO, BONA, ZACCAGNI E VELATTA

Oggi pomeriggio correranno la 10 km su strada. Grande attesa per l’ex olimpionica e recente vincitrice in terra biellese della Biella-Oropa.

Elena Romagnolo (Cus Pro Patria Milano), Francesco Bona (Aeronautica), Ilaria Zaccagni (Cus Pro Patria Milano) e Stefano Velatta (Atl Paratico) sono i quattro biellesi impegnati, oggi pomeriggio in Puglia ad Alberobello, per il tricolore nei 10 km di corsa su strada. E’ il momento più atteso della stagione per la quasi 36enne Elena Romagnolo che vanta uno stagionale di 35’34” e arriva in Puglia reduce dalla prestigiosa vittoria alla Biella-Oropa. “È il mio primo campionato Italiano sui 10km -racconta Elena Romagnolo a poche ore dal via-, mi sento bene e ho voglia di correre. L’ atmosfera e’ molto bella, il paese e’ decorato a festa”. A contendere il titolo atlete del calibro di Sara Dossena (Lagiìuna Running) reduce dal brillante Europeo di Berlino nella maratona, Anna Incerti (Fiamme Azzurre) titolo per lei nel 2015, Sara Brogiato (Aeronautica) due anni fa al Giro di Pettinengo e campionessa sulla 21,097 km. Per Romagnolo, massima attenzione anche a Silvia La Barbera (Cus Palermo) e alla 23enne Christine Santi (Esercito). Insieme a Elena Romagnolo anche Ilaria Zaccagni sua compagna di squadra e tra 17 giorni 38enne. Ardua l’impresa per Francesco Bona che se la dovrà vedere con atleti del calibro di Marouan Razine (Esercito), l’attuale campione Yassine Rachik (Atl. Casone Noceto), Marco Salami (Esercito), campione italiano dei 5000 su pista, Ahmed El Mazoury (Atl. Casone Noceto) e  il valsesiano Italo Quazzola che vanta un primato personale di 30’20”. Infine ecco Stefano Velatta, distanza insolita per l’atleta abituato a ben altri chilometraggi.

Fulvio Feraboli

Tag:, , , , , , ,