TRA BORGOSESIA, VERCELLI E VIVERONE LA GRANDE BOXE REGIONALE

Si è consumato sabato sera a Borgosesia il primo atto del ‘Torneo delle cinture’ di boxe Piemonte e Valle d’Aosta, categoria Elite. Ovvero il meglio del pugilato dilettantistico regionale.  La prima tappa, i quarti di finale, non ha sorriso al pugile affiliato Boxing club Biella, ma che si allena a Torino con il maestro Vittorio Solinas, Fabio Apolliani nella categoria 60 chilogrammi.

Il verdetto dei giudici Bulone, Murica, Dimitrova e Valentino ha premiato l’avversario Samuele Veglio della Pro Fight Boxe, verdetto molto contestato dall’angolo di Apolliani e che ha mandato un po’ in confusione i giudici arbitri per tutta la serata (era il primo match), cosicchè anche altri verdetti sono sembrati contestabili e a venirne penalizzati sono stati il valsesiano Minazzoli e il torinese Crugliano.

Ora si passa alle fasi finali del torneo con le semifinali in programma sabato sera a Vercelli e grandi finali domenica a Viverone a partire dalle ore 16.30 presso la palestra polivalente.  L’organizzazione è infatti di Biella Boxing Club, Borgosesia Boxe e Pro Vercelli Boxe.

Tag:, ,

Comments are closed.